Segnali di Trading: quali scegliere, migliori GRATIS e a pagamento [2021]

Pubblicato: 5 Ottobre, 2021 di alessandro

I segnali di trading sono uno strumento utile per chi vuole ricevere consigli e suggerimenti sugli investimenti interessanti da valutare. Sono un argomento storico nella community del trading online: già nei primi anni 2000, quando il Forex era grossomodo l’unico mercato negoziabile online, i segnali di trading erano uno dei temi più chiacchierati.

Oggi vedremo esattamente di che cosa si tratta. Copriremo insieme tutte le principali tipologie di segnali di trading, il loro funzionamento, scopriremo come evitare le truffe e infine presenteremo i migliori fornitori di segnali di trading oggi. Menzioneremo anche le piattaforme come eToro (provala gratis qui) che offrono segnali di trading innovativi e interessanti.

segnali di trading gratis e a pagamento guida completa
Quando usare e come scegliere dei segnali di trading? Scopriamolo insieme

Cosa sono i segnali di trading?

I segnali di trading sono suggerimenti sulle operazioni di investimento. Alle volte sono puri suggerimenti, che l’utente è libero di seguire oppure no; esistono però anche dei segnali di trading automatici, connessi direttamente all’account di trading, che vengono eseguiti in automatico senza bisogno di intervento manuale. Tra poco presenteremo i vantaggi e gli svantaggi di queste due opzioni.

Prima ci interessa inquadrare l’argomento in generale. Non tutti hanno il tempo per dedicarsi alla formazione nel mondo degli investimenti, ma questo non significa necessariamente doverci rinunciare. Ci sono diverse soluzioni, la più tradizionale delle quali è semplicemente rivolgersi al mondo del risparmio gestito. Parliamo dei classici fondi d’investimento e promotori finanziari, che però hanno dei limiti evidenti. Costi elevati di gestione e ritorni spesso molto bassi, per dirne un paio.

Ci sono anche persone che vogliono imparare a investire, ma partono da totali principianti. Per questo, magari, all’inizio vogliono seguire qualcuno che condivida con loro dei buoni spunti su cui ragionare. Se non altro, per entrare nella mente di un professionista e sapere come analizza un investimento.

In entrambi i casi, i segnali di trading sono una soluzione interessante. Offrono più controllo rispetto alla delega totale a un consulente finanziario, spesso anche con costi più bassi; sono un modo per essere comunque coinvolti all’interno delle decisioni e di entrare in contatto con le strategie di trading dei trader di professione. Prendere delle idee di investimento da un bravo trader non è una cattiva idea, in fondo.

Il problema è che non c’è nessuna normativa che regola i fornitori di segnali di trading. Puoi trovare persone semplicemente interessate ad arricchirsi vendendo “fuffa” o persone che ti spingono a seguire strategie con un profilo di rischio molto alto, per cui bisogna stare attenti.

Tipologie di segnali di trading: quale scegliere?

I segnali di trading non sono tutti uguali, tanto per qualità quanto per tipologia. Scegliere il tipo di segnali che fa al caso tuo è la prima cosa da fare quando inizi a valutare dei servizi di questo genere.

Possiamo distinguere i segnali di trading in base all’autore dei segnali e in base a come vengono eseguiti. La prima distinzione che va fatta, dunque, è tra:

  • Segnali discrezionali, che ti vengono inviati da un altro trader in carne e ossa come avviene con il social trading e il Copy Trading su eToro (puoi provarlo gratis qui);
  • Segnali algoritmici, che invece vengono generati da un algoritmo di trading sulla base di come è stato programmato per interpretare i mercati.

La seconda distinzione che possiamo fare, invece, è tra:

  • Segnali manuali, che sei libero di seguire oppure no dopo aver valutato manualmente il consiglio ricevuto;
  • Segnali automatici, che invece vengono automaticamente eseguiti dalla tua piattaforma di trading non appena sono ricevuti.

Non preoccuparti, all’inizio può sembrare difficile orientarsi in mezzo a tutte queste opzioni. Adesso valuteremo singolarmente i pro e i contro di ciascuna scelta, in modo da aiutarti a chiarire le idee.

Segnali discrezionali o algoritmici

Tanto per cominciare, devi scegliere se preferisci seguire una persona o un software. Da una parte, seguire una persona ti garantisce (solitamente) il fatto di poter interagire con il tuo fornitore di segnali. Spesso il segnale è accompagnato da una spiegazione della logica con cui è stato studiato, oppure hai la possibilità di fare delle tue domande.

Il vantaggio dei segnali discrezionali è che se trovi un buon fornitore, può aiutarti a entrare nella sua ottica. Nel tempo puoi iniziare a ragionare come la persona -o le persone- che stai seguendo e apprendere le strategie. Questo può fare parte del percorso per diventare trader, esattamente come l’utilizzo di un conto demo per imparare a fare trading senza rischi.

Lo svantaggio dei segnali discrezionali è che i ritorni sono meno prevedibili. Inoltre tendono a essere anche di meno in quanto a numeri assoluti: un algoritmo è attivo 24/7 cercando operazioni su tutti i possibili strumenti finanziari, mentre una persona ha occhi e ore di lavoro limitate.

Quanto ai segnali algoritmici, invece, indubbiamente il loro vantaggio principale è quello di offrire una prospettiva diversa rispetto a quella che puoi avere dal tuo punto di vista personale. Un computer non prova emozioni, non ragiona sulle informazioni qualitative come le notizie, ma è in grado di performare milioni di calcoli al secondo.

Inizialmente, se sei indeciso, puoi sperimentare entrambe le soluzioni. In ogni caso il nostro consiglio è quello di iniziare con i segnali discrezionali se sei un principiante o una persona che vuole imparare a investire. Il vantaggio di avere un professionista con cui confrontarti in questo caso è la cosa più importante.

Per una persona più esperta, invece, può semplicemente essere interessante avere un punto di vista diverso attraverso gli algoritmi.

Segnali manuali o automatici

Questa differenza è più grande e significativa rispetto a quella di cui parlavamo prima. Bisogna scegliere con attenzione perché può fare molta differenza nei risultati.

I segnali di trading manuali ti vengono inviati via email o SMS, spesso su Telegram che negli ultimi anni ha guadagnato molta popolarità in questo settore. Il grande vantaggio di questi segnali è che sei libero di valutarli in prima persona prima di metterli in pratica. Se non sei convinto che un consiglio sia valido, puoi semplicemente ignorarlo e attendere il successivo.

Un esempio di segnali manuali è quello di XTB (trovi il sito ufficiale qui). XTB è uno dei nostri broker online preferiti e offre delle integrazioni molto interessanti con alcune società specializzate in segnali di trading.

I segnali automatici, dall’altra parte, rimuovono la necessità di eseguire il consiglio sulla tua piattaforma di trading. Questo significa che non hai la possibilità di controllare e verificare i segnali prima che vengano eseguiti sul tuo account, un aspetto che funziona come un’arma a doppio taglio.

come funziona il copytrading di etoro
Il CopyTrading di eToro è un modo molto efficace di ottenere segnali di trading automatici

Se sei una persona inesperta che ha poco tempo da dedicare ai suoi investimenti, allora ha particolarmente senso usare dei segnali automatici come quelli di eToro. Magari non senti di avere la competenza necessaria per valutare i segnali e decidere se approvarli oppure no; magari sai di non avere abbastanza tempo per valutare tutti i vari consigli ed eseguirli manualmente.

Tieni a mente che normalmente un fornitore di segnali sceglie il momento migliore per inviare i suoi consigli agli utenti. Eseguire l’ordine in ritardo sul tuo account di trading può compromettere la profittabilità dell’operazione, quindi i segnali manuali ti richiedono necessariamente di poter intervenire rapidamente quando ne ricevi uno.

A seconda del tuo livello di esperienza e di quanto tempo hai da dedicare alla gestione del tuo account di trading, potresti preferire un modello oppure l’altro. Non c’è una scelta giusta in modo assoluto, l’importante è trovare la soluzione più adatta alle tue necessità.

Migliori fornitori di segnali di trading

Ora che abbiamo presentato il funzionamento dei segnali di trading, vediamo anche nella pratica un paio di servizi particolarmente interessanti. Li abbiamo già menzionati nel corso della guida, ma vogliamo prenderli in esame singolarmente perché vale la pena di conoscerne i dettagli.

I due servizi di cui stiamo parlando sono quello di eToro e XTB. I loro segnali hanno un funzionamento completamente diverso, ma entrambi sono validi e comprovati. Inoltre sono entrambe società regolamentate in Europa che operano in Italia con autorizzazione Consob.

Riteniamo che sia meglio scegliere un servizio offerto da broker regolamentati come questi, piuttosto che rivolgersi a persone esterne che operano in totale autonomia. La probabilità di incappare in persone poco trasparenti o poco capaci, che magari si spacciano per assi del trading online, è piuttosto alta quando si opera totalmente al di fuori delle piattaforme regolamentate.

Scegliere un servizio offerto da un broker online ti permette di ridurre questi rischi. Spesso i broker ti permettono di conoscere le performance passate dei fornitori di segnali, oppure di avere un’idea del loro portafoglio e di quante persone seguono i loro segnali. Ci sono delle regole più chiare per i fornitori di segnali che li costringono a essere molto trasparenti nei confronti di chi li vuole seguire.

Questo non significa che al di fuori delle piattaforme e dei broker più famosi non ci siano fornitori validi. Semplicemente è molto difficile riconoscerli in mezzo a tutto il rumore di sottofondo creato da persone che vogliono venderti i loro segnali ma non sono realmente capaci di ripagarti con il rendimento dei loro consigli.

Segnali manuali di XTB (GRATIS)

XTB (qui per il sito ufficiale) è un broker regolamentato CySEC e autorizzato Consob che si è fatto un nome soprattutto nella nicchia del trading di criptovalute. Usando questa piattaforma puoi comunque negoziare con spread molto bassi anche azioni, indici, ETF, materie prime e metalli preziosi.

XTB ha stretto alcune partnership molto interessanti. Le due che ci interessano in questo momento sono quella con i servizi MarketBuzz® di Trading Central e quella con TipsRank®. Entrambi offrono segnali gratuiti estremamente innovativi, gratuiti e illimitati.

MarketBuzz funziona analizzando il sentiment di mercato. Si basa su un’intelligenza artificiale che analizza centinaia di migliaia di pagine web ogni giorno: social network, motori di ricerca, quotidiani economici, blog, Youtube e così via. Lo fa esattamente come fanno i motori di ricerca, andando a verificare la presenza di certe parole chiave che permettono all’algoritmo di interpretare il sentiment di mercato.

Attraverso questa analisi, l’algoritmo ci può dire di quali strumenti finanziari si sta parlando di più al momento e come se ne sta parlando. In questo modo puoi essere sempre nel vivo dell’attività dei mercati finanziari, al centro dell’azione. Il modo migliore per sfruttare questi segnali è controllarli prima dell’apertura dei mercati, in modo da sapere in anticipo quali saranno i temi più caldi della giornata.

segnali di trading gratis su obrinvest con la funzionalità marketbuzz
MarketBuzz® ti offre segnali gratuiti basati sugli argomenti più chiacchierati della giornata

Una volta che hai verificato quali sono i temi più interessanti, puoi usare Google News per scoprire come mai se ne sta parlando. Magari ci sono delle novità importanti da conoscere, oppure è possibile che una certa azione sia diventata molto chiacchierata sui celebri subreddit come Wall Street Bets.

TipsRank, invece, funziona attraverso l’analisi dei dati di bilancio di una società. Principalmente, per lo meno. L’algoritmo è anche in grado di tenere conto di altri fattori, come la quantità di azioni comprate o vendute dai manager di una certa società nel corso del tempo. Attraverso questa analisi dei fondamentali delle aziende, è molto efficace nel suggerire azioni interessanti da comprare.

Puoi testare gratis i segnali di trading di XTB registrando un conto demo sul sito ufficiale del broker.

come ottenere segnali di trading gratis su XTB con l'integrazione TipsRank
TipsRank® analizza tutti i numeri più importanti di un’azienda e ti aiuta a capire quanto possa essere conveniente investire sulle sue azioni

CopyTrading di eToro (GRATIS)

Il CopyTrading di eToro (visita il sito ufficiale qui) è attualmente la forma di segnali di trading più usata dagli investitori italiani. Funziona in un modo molto innovativo, che poi è stato copiato -con scarso successo- anche da altri broker. Si basa sul fatto di poter copiare in automatico altri utenti registrati sulla piattaforma, senza dover intervenire manualmente sui segnali ricevuti.

La piattaforma di eToro ti permette di esplorare decine di migliaia di profili di Popular Investor. I Popular Investor sono persone iscritte a eToro che decidono di permettere alle altre persone di copiare le loro mosse; per diventare un Popular Investor, il broker verifica una serie di requisiti tra cui il capitale che una persona ha sul suo account di trading e la volatilità del suo portafoglio.

copytrading di eToro miglior servizio per segnali di trading
Il CopyTrading di eToro ti permette di ricevere segnali automatici dalla più grande community di investitori in Europa

Quando analizzi il profilo di un Popular Investor puoi accedere a tutte le informazioni importanti: il suo rendimento nel corso del tempo, il profilo di rischio dei suoi investimenti, la composizione del suo portafoglio e così via. Quando trovi una persona che vuoi copiare, ti basta cliccare su “Copia” e scegliere con quanto capitale vuoi iniziare a copiare quella persona.

Ogni volta che il Popular Investor che stai copiando fa un acquisto o una vendita di strumenti finanziari, lo stesso verrà fatto con il capitale con cui lo stai copiando. In questo modo non hai bisogno di essere costantemente davanti alla piattaforma di trading. Se non vuoi più seguire i segnali di trading di una persona, con il pulsante “Annulla copia” puoi smettere di copiarla.

La cosa migliore di questo servizio è che non ci sono costi extra per copiare qualcuno. I Popular Investor vengono pagati direttamente da eToro, non da provvigioni o commissioni sottratte a chi li copia.

esempio di analisi del portafoglio e della performance di un Popular Investor di eToro
Quando clicchi sul profilo di un Popular Investor puoi conoscere in dettaglio tutte le sue performance e il suo portafoglio

Anche in questo caso, puoi provare gratis i segnali di trading di eToro registrando il tuo conto demo sul sito del broker. Riceverai subito 100.000$ virtuali da investire come preferisci, inclusa la copia dei Popular Investor.

Segnali di trading a pagamento: ne vale la pena?

Tutti i segnali di trading che abbiamo analizzato fino a questo momento sono gratuiti, ma non pro bono. Sono i broker che pagano i fornitori di segnali, cioè XTB e eToro nel caso delle soluzioni che abbiamo appena menzionato. Questa è la forma più trasparente e priva di conflitti di interessi, perché c’è un garante serio (il broker) che verifica l’attività del fornitore di segnali.

I segnali che paghi direttamente dalle tue tasche possono essere una buona idea se trovi veramente un trader molto bravo da seguire. Ma sembra sospetto che un talento del trading online scelga di operare come “lupo solitario”, anziché inserirsi in un contesto trasparente e competitivo come la community di Popular Investor di eToro.

Molti fornitori di segnali a pagamento sono persone che mostrano risultati importanti attraverso gli screenshot delle loro operazioni di successo; alle volte esibiscono un lifestyle in grande stile, tra Dubai e macchine di lusso, ma dietro alla facciata non c’è sostanza.

Chiaramente ci sono delle eccezioni, ma è difficile riconoscere i fornitori validi in mezzo alla confusione. Cerca di tenere sempre alta la guardia quando valuti un fornitore di segnali a pagamento.

📈 Tipologie di segnaliAutomatici, manuali, discrezionali e algoritmici
⚙️ Migliori segnali automaticiCopyTrading di eToro (gratis)
🎯 Migliori segnali manualiTipsRank e MarketBuzz di XTB (gratis)
💸 Migliori segnali a pagamentoSegnali di trading di Metatrader
Segnali di trading – Riepilogo

FAQ

Cosa sono i segnali di trading?

Un segnale di trading è una raccomandazione che ti viene inviata da fonti esterne riguardo a un investimento. A seconda della tipologia di segnali, tu puoi essere libero di seguire il consiglio oppure questo viene automaticamente applicato sul tuo account di trading.

Quali sono i migliori segnali di trading gratis?

Due servizi molto validi per trovare segnali di trading gratis sono eToro e XTB. Il primo funziona attraverso il CopyTrading, in cui puoi scegliere e copiare in automatico altri investitori iscritti alla piattaforma; il secondo fa affidamento a due integrazioni, MarketBuzz® e TipsRank®, per aiutarti a trovare buone operazioni.

I segnali di trading sono una truffa?

Molti fornitori e servizi di segnali di trading sono assolutamente affidabili, specie se parliamo di servizi offerti da broker regolamentati e autorizzati Consob. Invece devi fare molta attenzione quando decidi di rivolgerti a un servizio esterno, non offerto da un broker regolamentato.

Come trovo dei buoni segnali di trading?

Un buon posto dove andare a cercare dei validi segnali di trading gratuiti è il CopyTrading di eToro. La piattaforma ti permette di esplorare e copiare in automatico altri investitori che la usano, senza pagare costi aggiuntivi.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 1 Average: 1]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.